Seleziona una pagina

Il progetto Wake Up! è nato dal mio bisogno di reagire e protestare, invocare una reazione collettiva, partecipare a un cambiamento, non restare inermi davanti alle troppe cose che non vanno nella società e ritornano inesorabili, diritti conquistati e rimessi continuamente in discussione, ideologie malate che tornano ad avere voce, e troppe volte non facciamo abbastanza, troppe volte vedo “girare la testa dall’altra parte” proprio come cantava Dylan in “Blowin’ in The Wind”.
L’invocata Era dell’Acquario, tema vivo nella rivoluzione sociale degli anni 60 del 900, forse è arrivata, una nuova società più umana e meno capitalista, più sensibile al rispetto del pianeta e alle minoranze è possibile… siamo pronti a non “girare la testa”? Seguiamo il Bianconiglio!

(Visited 13 times, 1 visits today)