Seleziona una pagina

Agatha Christie e i suoi gialli hanno segnato irrimediabilmente un periodo della mia vita; Così ci misi un attimo quando vidi questo buffo soggetto peloso che mi guardava, seduto tutto impettito, con baffoni e “capelli neri” su manto bianco a chiamarlo Poirot, come il celebre investigatore nato dall’immaginario della Christie. Scoprii ben presto che le somiglianze si fermavano ad aspetto e goffaggine…delle mitiche celluline grigie non c’era molto!! Ma lo adoro per questo, l’amore sconfinato che mi regala e le situazioni comiche che mi ispira illustrare, superano qualsiasi difetto…a proposito, ma sto pelo che fa invidia a un cachemire non si può riutilizzare?! No, chiedevo…

 

(Visited 12 times, 1 visits today)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: