Seleziona una pagina

Ho realizzato una nuova illustrazione, “La Ragazza con la Pistola” (che troverete nel mio Portfolio), tributo all’omonimo film del grande regista italiano Mario Monicelli.
Interpretato da Monica Vitti, che in questo film dà prova di grande attrice drammatica e ironica, amara e comica, mentre col regista dipinge un Italia, che negli anni ’60, è costretta a fare i conti con grandi cambiamenti sociali, di costume e cultura, che echeggiano in tutto il continente. Si contrappongono Sicilia e Inghilterra, onore e vergogna, senso di colpa, emancipazione, conformismo o anticonformismo e dunque metamorfosi…un film che ho sempre adorato per questi temi, e per la la sua ironia e ho voluto rappresentarlo in una illustrazione che evoca i toni vintage degli anni ’60, e sottolinea uno stile ancora così attuale e interessante.

I grovigli della mente della protagonista prendono forma nei capelli, che nell’illustrazione arrotola al dito dal quale si materializza la pistola, emblema della vendetta, della vergogna e del riscatto sociale. Ma la ragazza sorride ironica, una farfalla simbole della metamorfosi avvenuta le si posa sulla mano, il cambiamento è avvenuto.

Ditemi se vi piace…

Ciao

G.

(Visited 49 times, 1 visits today)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: